COS'E' IL BIOBLITZ?
Un BioBlitz è un evento di 24 ore in cui un team di scienziati volontari, famiglie, studenti, insegnanti e altri membri della comunità lavorano insieme in Natura, per trovare e identificare il maggior numero possibile di specie di piante, animali, funghi e microrganismi.
BioBlitz è un’azione educativa che garantisce il coinvolgimento contemporaneo di: Insegnanti e loro classi; Università, laboratori e centri di ricerca sulla Tassonomia e la Biodiversità; Centri e Operatori dell’Educazione Ambientale; Aree Protette e personale tecnico per la gestione delle risorse naturali; FAMIGLIE e Comunità locali.

CHI FA BIOBLITZ?
UNA RETE DI ATTORI PER UNA STRAORDINARIA OCCASIONE DI
ANIMAZIONE, EDUCAZIONE, RICERCA, COLLABORAZIONE...
A un BioBlitz possono partecipare tutti: bambini, ragazzi, adulti, anziani, ma anche studenti universitari, famiglie e in generale persone appassionate di natura, che vogliono lavorare fianco a fianco con gli “specialisti della natura”.
L’organizzazione di un BioBlitz prevede la partecipazione di ricercatori facenti capo a Università e Associazioni che affiancano sul campo studenti, bambini e famiglie nella ricerca e nella determinazione delle specie.

COME?
IDENTIFICAZIONE DI SPECIE RARE E UNICHE
Volontari e scienziati, lavorando insieme, sono in grado di monitorare vari habitat e luoghi di elevato interesse naturalistico. In alcuni casi fortunati potrebbero persino essere scoperte specie rare e di grande importanza per la scienza.
DOCUMENTAZIONE DI SPECIE
I BioBlitz non hanno la pretesa di fornire una “checklist” completa delle specie presenti in un sito ma, in ogni caso, forniscono un elenco di base, da cui partire per costruire un inventario più completo.

PERCHÉ SI FA BIOBLITZ?
DIVERTIMENTO: pur essendo un'indagine sul campo strutturata dal punto di
vista tecnico e scientifico, questo evento ha l'atmosfera di una festa, resa ancor più eccitante dalla diversità degli attori coinvolti e dalla “corsa contro il tempo”.
IMPATTO LOCALE: un BioBlitz offre la possibilità alle persone di essere direttamente coinvolte nella riscoperta dei valori degli ambienti, anche i più vicini, e verificare che le aree verdi urbane, i parchi nazionali, regionali e locali sono ricchi di biodiversità e sono importanti da conservare e tutelare.
INCONTRO CON RICERCATORI E SCIENZIATI: un BioBlitz permette di raccogliere informazioni di base su alcuni gruppi sistematici di specie e incoraggia le persone a relazionarsi con scienziati e ricercatori che lavorano sul campo.

Il BioBlitz Alto Molise 2017 è organizzato dalla APS INTRAMONTES in collaborazione con il Comitato Nazionale Bioblitz Italia e con il supporto tecnico-scientifico dell’Università degli Studi del Molise e del CURSA con il Team Rete DNA.

In questa edizione la ricerca si concentrerà tra tre tipologie di ambienti appenninici: bosco, corso d’acqua e prato, nella RISERVA MAB UNESCO COLLEMELUCCIO-MONTEDIMEZZO ALTO MOLISE

Per maggiori informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.